40x50cm - Tecnica mista

 

Ginger è stato un esperimento verso una pittura veloce, definita da linee come un cartone animato. La posizione naturale della modella è in netto contrasto con le linee nere, rapide che la definiscono ed il colore del corpo si sovrappone in modo caotico allo sfondo, appena dettagliato. La ragazza sembra immersa nella luce, forse un bagliore riflesso dal telo sottostante... occorre tempo per osservare i dettagli.
I capelli rossi, quasi elettrici, come altro si poteva chiamare questa ragazza se non Ginger!